IN ITALIA I CLIENTI TURISTICI VENGONO DAL GOLFO

“I dati dimostrano quale sia l’elevato interesse da parte dei Paesi Arabi nei confronti del Made in Italy e rappresentano sempre più un incentivo per le imprese italiane ad approcciare i mercati del Golfo avvalendosi di strutture specializzate, come EFG Consulting”.

Questo il mio commento al recente report “Hotel Price Index”di Hotels.com, secondo il quale i visitatori mediorientali (Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita e paesi del Golfo) rappresentano il target di “clienti turistici” più interessante per l’Italia.

Questo segmento di turisti, nel 2015, ha speso  una media di 197 euro per camera a notte, il 18% in più rispetto all’anno precedente. Sul podio, si aggiudicano il secondo posto i visitatori statunitensi, con 163 euro di spesa media per camera a notte (+9%), mentre il terzo posto è guadagnato dai thailandesi, seguiti da sudafricani e australiani.

La Top Ten prosegue con il sesto posto di Hong Kong, il settimo di Singapore, l’ottavo della Cina, il nono del Messico e il decimo dell’India.

I primi europei in classifica sono i norvegesi, seguiti dagli svizzeri e dagli inglesi.

Fonte: riproduzione riservata

By |Il Punto|0 Commenti